Cripta San Sepolcro a Milano: storia ed eventi

Fondata nel 1030, la Chiesa San Sepolcro a Milano è la chiesa sotterranea più antica del capoluogo lombardo. Costruita dal maestro della Zecca Benedetto Rozzone come cappella privata, fu poi dedicata ai Cavalieri del Santo Sepolcro al termine della prima crociata e al loro ritorno da Gerusalemme.

Alla Cripta San Sepolcro di Milano la Abramovich con la sua arte

In visita alla Cripta di San Sepolcro a Milano, riaperta al pubblico dopo oltre 50 anni di chiusura, è possibile camminare su di un pavimento di epoca romana, circondati da affreschi trecenteschi e da un’atmosfera particolare. Fino al 31 dicembre 2019 alla Cripta di San Sepolcro a Milano Marina Abramovich, famosa artista contemporanea, è protagonista di una importante mostra, “Estasi.” Per tutta la durata dell’esposizione ogni weekend si tiene “Cena in Mostra”, un’esperienza esclusiva, per vivere la mostra dell’artista serba con curate cene placé, a 39 euro. Sei interessato e non sai dove alloggiare? La chiesa è in Piazza San Sepolcro, a Milano, a pochi passi dal Duomo. In quella zona e nei dintorni trovi diversi appartamenti di lusso Glamour Apartments, come quello di Passaggio Duomo 2 o via Agnello 2, dove l’eleganza, il comfort e la privacy sono garantiti. 

Affitti brevi a Milano centro: i Glamour Apartments 

Una vacanza di piacere o una trasferta di lavoro possono diventare l’occasione per visitare gioielli di carattere storico-artistico come la Cripta San Sepolcro a Milano. La città offre numerose opportunità di valore culturale, ma non solo: sono numerosi gli appuntamenti mondani e le occasioni di shopping tra le vie situate nel cuore del capoluogo lombardo. Sei in cerca di affitti brevi a Milano centro? Contatta i Glamour Apartments, in grado di soddisfare le esigenze di una clientela raffinata, infondendo un senso di calore e intimità, tra cui, oltre a quelli già ricordati, anche Via Passarella 4, Via Broletto 31 e Via Romagnosi 4. 

Comments are closed.